Una grande festa, organizzata per celebrare la fine di un anno importante, dove grazie alla fabbrica di falegnameria e carpenteria e quella di produzione dei saponi, sono migliorate le condizioni economiche di una popolazione con difficoltà.

Un inno alla vita e alla gioia che ci spinge a fare sempre meglio e di più.

“Quanto meno abbiamo, più diamo. Sembra assurdo, però questa è la logica dell’amore”. Madre Teresa di Calcutta.

Post correlato

21 Gennaio 2021

Progetto Complesso Conventuale di Castiglione Cosentino

Lo scorso ottobre vi abbiamo raccontato il nuovo Progetto

12 Gennaio 2021

Bando Ordinario Servizio Civile 2020

Il dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *